Home Swimming Pool Proposta Di Convocazioni Olimpiche: Le Reazioni Degli Atleti

Proposta Di Convocazioni Olimpiche: Le Reazioni Degli Atleti

52
0

Questa mattina vi abbiamo riportato la notizia della “proposta” avanzata dal Direttore tecnico della squadra Nazionale Cesare ButiniCon una nota pubblicata sul sito net federale, viene annunciato che:

il direttore tecnico Cesare Butini proporrà al prossimo consiglio federale la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo dei nuotatori Federico Burdisso, Martina Rita Caramignoli, Gabriele Detti, Marco De Tullio e della campionessa del mondo in carica dei 200 stile libero Federica Pellegrini

Vi è inoltre precisato che la proposta tiene conto:

  • delle prestazioni ottenute durante i Campionati italiani – 57° Trofeo Sette Colli, disputati da 11 al 13 agosto scorso
  • delle posizioni individuali nei rating mondiali sia del 2019 sia del 2020.

Infine si precisa che la stessa tiene conto dell’attuale situazione epidemiologica che condiziona la preparazione di molteplici atleti. Non si esclude una “rivisitazione dei criteri di selezione inizialmente definiti per i Giochi Olimpici”.

La notizia ha fatto presto il giro del net e non sono mancate reazioni.

La campionessa del mondo in carica dei 200 metri stile libero femminili, Federica Pellegrinipoco dopo la diffusione del comunicato, ha dichiarato dal suo profilo Instagram:

“Me la giocherò sul campo, come ho sempre fatto”.

Più diretti sono stati Fabio Scozzoli Martina Carraroi quali, attraverso le tales di Instagram hanno manifestato il proprio dissenso.

Martina Carraro sulla proposta di convocazione ha dichiarato:

”Niente contro questi atleti, nella maniera più assoluta. Come se lo meritano loro, se lo meritano tanti altri atleti. Loro sono stati convocati per i tempi che hanno conseguito al Settecolli. Il Settecolli è stato fatto dopo un periodo di pandemia. Tre mesi dove la gente è stata a casa, gli atleti sono stati a casa. Quando siamo tornati agli allenamenti nessuno aveva uguaglianza di allenamento.”