Home Swimming Pool Daiya Seto Si Ritira Dai Campionati Giapponesi-Vuole Rinunciare Alla ISL

Daiya Seto Si Ritira Dai Campionati Giapponesi-Vuole Rinunciare Alla ISL

83
0

Daiya Seto, qualche giorno fa ha formalmente chiesto alla Federazione Giapponese di essere rimosso dal ruolo di capitano della squadra del Giappone per le prossime Olimpiadi di Tokyo.

Il 26enne padre di due figli aveva accettato l’incarico dopo la qualificazione individuale ai Giochi Olimpici grazie alle medaglie d’oro conquistate ai Mondiali di Gwangju del 2019. Seto è il campione del mondo in carica nei 200 e 400 metri misti maschili.

Tuttavia, a causa di una relazione extraconiugale ammessa dallo stesso atleta, aveva depositato la propria richiesta di dimissioni. La Federazione giapponese di nuoto (JASF) ha accettato le sue dimissioni nella sua riunione del consiglio di amministrazione di ieri.

Seto ha anche annunciato il suo ritiro dai prossimi Campionati Giapponesi in vasca corta. L’evento si terrà a Tokyo all’inizio di dicembre e avrebbe dato a Seto la possibilità di tornare a gareggiare. L’unica competizione alla quale ha partecipato dopo la pandemia è stato l’intercollegiale Waseda College/Keio College in agosto. Lì, ha nuotato un 1:58.62 nei 200 metri misti (vasca lunga).

Il colpo finale potrebbe però arrivare nei prossimi giorni. Daiya Seto infatti sta pensando di ritirarsi anche dalla seconda stagione della Worldwide Swimming League (ISL). (Sanspo)

Alcuni principi morali in Giappone sono molto radicati. La federazione prevede anche una serie di regole morali alle quali gli atleti devono attenersi. I trasgressori possono subire sanzioni che prevede o anche la sospensione fino a cinque anni.

Daiya Seto per la stagione 2 è membro dei Tokyo Frog Kings. La sua assenza infliggerebbe un duro colpo alla squadra di Kosuke Kitajima. Seto ha vinto il titolo del campionato con Power Commonplace l’anno scorso. Ha gareggiato solo nella finale di Las Vegas. Seto ha dato un grande contributo, però, vincendo i 200, i 400 misti e i 200 farfalla.